L’approccio del Coaching in azienda

By |ottobre 6th, 2016|

Perché l’approccio del coaching in azienda?
Se una decina danni fa le aziende ricercavano personale con l’80% di competenze tecniche, oggi c’è un netto cambio di tendenza ricercando sempre più persone con un bagaglio di competenze personali ben sviluppate, dette anche soft skill.

Per questo il coaching è un metodo sempre più richiesto dal mondo delle risorse umane. E’ […]

Star Trek, il management e il cervello

By |settembre 23rd, 2016|

Cosa ha in comune Star Trek con un’azienda?
Chi non conosce i personaggi della famosa saga di Star Trek! A capo della nave spaziale Enterprise troviamo l’abile capitano Kirk con al seguito i suoi fedelissimi collaboratori:

Sig. Spock, il vulcaniano dalle orecchie a punta che elabora statistiche, probabilità e ascolta sempre la logica e l’etica.
il […]

Valutazione delle performance: 4 tipici errori

By |settembre 4th, 2016|

Quali sono gli errori più comuni nella valutazione delle performance?
Elenchiamo le n.4 più comuni “trappole mentali” in cui lo staff delle HR può incorrere:

Errore di similarità: si giudica più positivamente chi ci assomiglia e con cui sentiamo maggiore affinità di pensiero e comportamento. Quindi se ho una forte fiducia in me stesso, l’errore in cui posso […]

La cultura degli alibi

By |agosto 31st, 2016|

Cosa faremmo senza gli alibi?
La cultura degli alibi è una definizione creata da Julio Velasco, detto anche Giulio Cesare, famoso allenatore argentino che nel 1990 portò la nazionale di pallavolo maschile italiana da fanalino di coda a campione del mondo, e questo si ripeté anche nel 1994.

Velasco ereditò una squadra di pallavolo che non vinceva […]

Risorse umane e valore strategico

By |agosto 13th, 2016|

L’ufficio Risorse Umane in azienda ha un valore strategico.
Nel grafico seguente sono riportate n.3 macro aree di attività e l’investimento di tempo dedicato dalle Risorse Umane per vari livelli strategici.

le attività transazionali hanno un basso valore strategico ma il tempo dedicato ad esse è superiore al 60%. Intendiamo tutte le attività quotidiane di gestione […]

Dopo la formazione, effetto Luna di Miele.

By |agosto 12th, 2016|

Cosa accade dopo un corso di formazione?
Si ha l’effetto luna di miele.
Un vero o proprio rompicapo per tutte le Risorse Umane aziendali!

“Ho partecipato ad un corso di formazione bellissimo! mi è stato molto utile e da domani provo a mettere in pratica ciò che ho imparato ” questo è quello che pensa spesso un partecipante alla conclusione […]

Cambiare le opinioni?

By |agosto 8th, 2016|

Siamo sempre padroni delle nostre opinioni?
E’ poco probabile riuscire a cambiare le opinioni già formate.

Tendiamo infatti a non prestare attenzione ( ascolto) alle informazioni che contraddicono le nostre opinioni, per non dover affrontare l’incoerenza con noi stessi.

La coerenza è un principio base della persuasione. Consideriamo affidabili le persone che dimostrano coerenza tra ciò che dicono e […]

Quante volte ….ti è capitato?

By |agosto 3rd, 2016|

Quante volte sei entrato in riunione con il sorriso e sei uscito con il morale a terra?
Quante volte questo è coinciso con il cattivo umore del tuo capo?

Quante volte il comportamento arrogante di un cliente ti ha cambiato la giornata?

Quante volte il tuo collega ti ha fatto saltare i nervi?

vediamo se indovino…la giornata è stata poi inconcludente […]

Storytelling nella formazione aziendale

By |luglio 4th, 2016|

Storytelling, il potere delle storie nella formazione.

Una storia cattura l’attenzione e coinvolge gli ascoltatori totalmente. Oggi si parla molto di storytelling, perché?

Il nostro cervello è attratto dalle storie perché ci permette di imparare qualcosa che non abbiamo ancora sperimentato. A. Lincon, nei suoi discorsi presidenziali, ricorreva spesso a storie ogni volta che doveva affrontare argomenti […]

Perché la formazione attiva?

By |luglio 1st, 2016|

La formazione attiva in azienda è un metodo molto efficace per aiutare i partecipanti a prendere consapevolezza dei loro comportamenti e dei loro schemi mentali auto-limitanti e aiutarli a trovare un modo concreto per cambiarli.

Di cosa si tratta?

Fino a qualche anno fa la formazione era intesa come un insegnamento, come a scuola. Si lavorava su concetti […]